Inizia
Off
On
Miglior esperienza con suoni attivi
2021
Alexander Gadjiev - LIVE

Un viaggio attraverso diverse epoche e sensibilità, partendo dalla umoristica raffinatezza del mondo di Haydn, passando per il mondo più coloristico della musica del tardo Chopin e  di Messiaen; Scriabin come punto di contatto tra due mondi, un perno che si rivolge verso il mondo russo di Shostakovich e Prokofiev; infine una trilogia dedicata alla guerra e alla morte che parte proprio con la Settima Sonata di Prokofiev, scritta durante la Seconda Guerra Mondiale, e che continua nella breve Trenodia di Carl Vine, concludendo con gli epici Funeraillés di Liszt.

Tracklist

Alexander Gadjiev - LIVE

  • 1-2. FRANZ JOSEPH HAYDN (1732–1809) – Piano Sonata in C major, Hob. XVI: 48

  • 3. FRÉDÉRIC CHOPIN (1810–1849) – Ballade No. 4 in F minor, Op. 52

  • 4. OLIVIER MESSIAEN (1908–1992) – Le Baiser de l’enfant-Jésus (No. 15 of Vingt Regards sur l’enfant-Jésus)

  • 5. ALEXANDER SCRIABIN (1872–1915) – Feuillet d’Album (No. 1 of Trois Morceaux, Op. 45)

  • 6. DMITRI SHOSTAKOVICH (1906–1975) – Prelude and Fugue No. 4 in E minor, Op. 87

  • 7-9. SERGEI PROKOFIEV (1891–1953) – Piano Sonata No. 7 in B flat major, Op. 83

  • 10. CARL VINE (b. 1954) – Bagatelle No. 5: Threnody ‘for all the innocent victims’

  • 11. FRANZ LISZT (1811–1886) – Funérailles (No. 7 of Harmoniques poétiques et religieuses, S.173)

2017

Literary Fantasies